Fairplay, goliardia e grinta: l’UAR lascia il segno al “I° Memorial avv. Silvestro Stazzone”

ctSullo storico campo Santa Maria Goretti di Catania, oggi intitolato a Benito Paolone, l’Unione Avvocati Rugbysti-UAR lascia un segno nel I° Memorial dedicato all’avv. Silvestro Stazzone, per oltre dieci anni Presidente dell’Amatori Catania.

Al Memorial, cui hanno preso parte l’Amatori Catania Old e il CUS Catania Old, l’UAR si classifica seconda battendo per sei mete a zero la compagine cusina e cedendo il passo, con l’onore delle armi, ad una agguerrita e ben assortita Amatori, perdendo per due mete a zero. Il CUS, nella prima gara disputata, ha finito in pareggio la sfida contro l’Amatori, andando in vantaggio e facendosi raggiungere a metà del secondo tempo del match.

Da segnalare, nel match tra UAR e Amatori, l’iniziale non assegnazione della prima marcatura siglata da Elio Taschetta per i biancorossi etnei. Ma il fairplay e la grande sportività dell’UAR riparano alla svista arbitrale: la meta doveva (come poi è stato) essere riconosciuta agli avversari. L’arbitro, dopo un battibecco con un giocatore etneo circa l’episodio accaduto, abbandona il campo lasciando all’avv. Grilloska la direzione egregia ed imparziale del match.

L’Unione Avvocati Rugbysti esprime un bel gioco, veloce e organizzato che, dopo un tennistico primo set (6-0) col CUS, si infrange al cospetto della blasonata padrona di casa che, con in campo numerose glorie del rugby catanese come Mario Privitera, Elio Taschetta, Massimiliano Gravagna, Ezio Vittorio (solo per citarne alcuni), impone l’esperienza guadagnata nei campionati di Eccellenza e nelle coppe europee e guadagna meritatamente la vittoria nel primo memorial Stazzone.

1^-Memorial-Avv-Silvestro-StazzoneBella cornice di pubblico in una giornata di tiepido sole primaverile e di un venticello fresco che ha evitato che il torneo si trasformasse in una sauna infernale. Impeccabile l’organizzazione del Presidente Riccardo Stazzone e dello staff dell’Amatori; e splendida la partecipazione del pubblico, a testimonianza dell’affetto che la città di Catania nutre per il rugby, per il ricordo del “Presidentissimo” Stazzone e per tutto ciò che il collega Stazzone ha fatto per la città, per il mondo forense e per lo sport in generale.

Un plauso all’attitudine in campo (e fuori) dimostrata dagli uomini in maglia nero-oro dell’UAR, e un ringraziamento ai “rinforzi della franchigia catanese”: gli avvocati Antonio De Luca e Alezzandro Munzone, ufficialmente arruolati nelle file dei togati della palla ovale; Antonio Licciardello, Giovanni Zuccarello, Marco Sanfilippo e (menzione d’onore) Michelangelo Zuccarello, che – insieme a De Luca, Spampi, Lorenzo Ragazzo Pugliese e Luca Signorelli – rappresentano le diverse generazioni dello storico S. C. Zagara Catania Rugby; Daniele “Valente” Valenti, estremo di livello dell’Amatori del super10 consacratosi avvocato per l’occasione; Nino Pagano “il Jolly”, pilone del CUS Old e, nella sfida UAR – Amatori, supporto di peso degli avvocati.

UAR Man of the Tournament è stato eletto, all’unanimità, Claudio “Giobatta il Pirata” Ghia. Migliori a bordo campo la coppia di fatto Bizio Dalè – Lollo Cappelletti. Premio della critica al vicepresidente Sasà Pennisi per i brindisi. Premio “In ginocchio da te” a Ramon.

La trasferta è stata offerta da “Amaro del Capo” e “Autolavaggi Spampi&Cannatelli”. E, mentre al sole della Sicilia, si affievoliscono le note delle canzoni di Umberto Tozzi e Raffaella Carrà; mentre sfuma la voce di Bob Marley al ritmo di Could you be loved su quello che fu, all’ombra del vulcano, il manto erboso del Goretti; mentre va in riposo il cerimoniale del Gran Presidente Sacerdote sul Trono e il suo giovane candido vestale Coffee, un’altra gloriosa e goliardica pagina scritta dalla folle brigata uarina si chiude brindando a quella cosa che finisce per no: ALL’UAR, NO?

 

La rassegna stampa dell’evento:

La Sicilia 240re.it NPR Rugby ;Comitato Regionale FIR Sicilia ; La Sicilia 240re.it ; Quotidiano La Sicilia 23/05/2015 ; Quotidiano La Sicilia 24/05/2015 ; Giornale di Sicilia 25/05/2015 ; Sito Amatri Catania Rugby ; Sito Amatori Catania Rugby/2

Fairplay, goliardia e grinta: l’UAR lascia il segno al “I° Memorial avv. Silvestro Stazzone” ultima modifica: 2015-05-28T16:31:47+00:00 da U.A.R.