Banca del Fucino – Cocktail per i dieci anni dell’U.A.R.

17052017_UAR-1 

Il 17 Maggio scorso, presso il Palazzetto della Banca del Fucino divisione Private Banking in Roma, Via Pò 23, si é tenuto un cocktail in terrazza per festeggiare i dieci anni dell’Unione Avvocati Rugbysti. L’evento é stato un successo grazie anche alla splendida location messa a disposizione dalla Banca del Fucino, ed al catering magnificamente organizzato dalla Pasticceria Il Cigno di Viale dei Parioli.

Oltre ai numerosi Avvocati membri dell’associazione, accompagnati dalle rispettive signore, sono intervenuti all’evento il Cons. dott. Mario Rosario Morelli, membro della Corte Costituzionale, il Cons. dott. Marcello Buscema, Presidente della Sezione Civile del Tribunale di Velletri, l’Avv. Mauro Vaglio, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, l’Avv. Pietro Di Tosto, Consigliere Tesoriere dell’Ordine degli Avvocati di Roma, l’Avv. Donatella Ceré, membro del Consiglio Nazionale Forense, nonché gli ex Presidenti dell’Associazione Avv. Mauro Capone e Avv. Salvatore Bernardi, quest’ultimo attuale Procuratore Federale della Federazione Italiana Rugby.

Dopo i ringraziamenti di rito, il Presidente dell’Unione Avvocati Rugbysti Avv. Salvatore Pennisi, ha presentato la Road to Lawyers Rugby World Cup Chicago 2018, che porterà nella seconda metà del 2017 l’UAR a selezionare i migliori giocatori per la spedizione negli Stati Uniti nel Maggio dell’anno prossimo, sottoponendoli ad una serie di test match per arrivare in condizioni ottimali all’appuntamento.

L’obiettivo ambizioso del Consiglio é quello di creare le condizioni per attrarre sponsor interessati a farsi conoscere all’interno dell’associazione e negli Stati Uniti, dove gli Avvocati Rugbysti si misureranno con i colleghi statunitensi, delle Isole Cayman, Australiani, Inglesi, Irlandesi, Scozzesi, Francesi, Gallesi, ecc. in modo da poter organizzare una trasferta che abbia un obiettivo chiaro: vincere la coppa del mondo.

In tale ottica, sono già stati inseriti in calendario una serie di test match per l’autunno prossimo, che possano far salire il livello tecnico della squadra, aggregando i giocatori in vista della competizione. Sono attesi gli Avvocati di Parigi a Roma, nel mese di ottobre, mentre nel mese di novembre é in corso di organizzazione una trasferta internazionale in Galles o Irlanda, allo scopo di testare il XV contro avversari di livello.

Il cocktail é stata anche l’occasione per riunire “tre generazioni” di avvocati rugbysti: i fondatori che nel 2007 diedero inizio all’avventura, gli ex ragazzi che nel 2007 si misero in gioco per partecipare al mondiale di Parigi creando non pochi problemi alle rispettive squadre di club, oggi maturati dopo dieci anni di esperienza, ed infine i nuovi innesti, praticanti o universitari, destinati a prendere il posto dei predecessori in campo, e un domani ai vertici dell’associazione. La forza dell’Unione Avvocati Rugbysti é stata infatti in questi anni proprio la passione, dote attraverso la quale si é potuto cementare un gruppo di amici-giocatori-avvocati che hanno a mano a mano esteso, agli ambiti professionali, i valori ed atteggiamenti mutuati dai campi da rugby.

Leggi l’Articolo su Milano Finanza del 22.05.17

Banca del Fucino – Cocktail per i dieci anni dell’U.A.R. ultima modifica: 2017-05-22T07:10:59+00:00 da U.A.R.