Alfredo De Angelis é il nuovo coach dell’UAR ‘7

Roma – Lunedì 20 Maggio 2019, Alfredo De Angelis ha accettato di allenare la squadra di Rugby a 7 dell’UAR in vista degli appuntamenti di fine stagione.

Alfredo, che indossò nel 2007 a Parigi la maglia dell’UAR come giocatore, trascinandola in finale, é oggi uno stimato tecnico della Federazione e si é negli anni specializzato nel Rugby a 7. Da lì l’idea del Coach Francesco Grillo che, per rafforzare la preparazione della UAR ‘7 in vista dei Jeux Internationaux des Barreaux, ha pensato di coinvolgerlo nella Road to Paris.

Da lunedì 27 maggio, dunque, gli allenamenti saranno improntati alla preparazione tecnica e fisica dei giocatori con specifica attenzione alle dinamiche del seven, mentre nel mese di giugno, più a ridosso dell’evento, si raddoppieranno le sessioni con l’aggiunta del giovedì, nell’orario di pranzo.

Toccherà infine al nuovo Coach dell’UAR ‘7 stilare la lista definitiva dei 14 convocati che scenderanno in campo a Parigi dall’08 luglio prossimo, selezionandoli tra i 25 nominativi sottoposti dal Consiglio alla sua attenzione.

L’U.A.R. vince la tappa beach Old di Terracina

Terracina – 15 luglio 2018 – Sembra non fermarsi più la serie positiva dell’Unione Avvocati Rugbysti, che nello scorso week end in versione “Togabeach” over 35, ha vinto il torneo di beach rugby organizzato presso lo stabilimento Rive di Traiano di Terracina.

Gli Avvocati sbarcavano in spiaggia con la seguente formazione: Parrilli, Spampinato, Altobelli, Vecchietti, Calistri, Ghia, Ragnacci, Armelisasso, Bova, La Rosa, Noli.

Dopo aver pareggiato per 3-3 le prime due partite del girone con Villa Pamphili e Colleferro, gli Avvocati schiantavano la franchigia mista romano-terracinese, giungendo secondi nel girone.

Nella finale per il primo posto però la musica cambiava. Gli Avvocati scendevano sulla sabbia ben compatti e determinati, e così una dopo l’altra sgretolavano le certezze del Villa, imponendosi per 6 a 1.

Degna di nota la prestazione dell’Avv. Ivano Ragnacci, metaman della squadra.

 

Damiano Lo Greco é il nuovo Head Coach dell’U.A.R.

Roma, 04 giugno 2018 – A pochi giorni dalle dimissioni presentate dall’Avv. D’Angelo dopo il mondiale di Chicago, il Consiglio dell’UAR ha immediatamente affrontato il tema della successione tecnica allo scopo di dare nuova linfa al progetto per la stagione 2018-2019. Sono bastati pochi istanti per individuare l’uomo giusto a cui affidare il comando della squadra, avendo “in casa” la migliore soluzione possibile per coniugare competenza, passione e spirito di appartenenza.

In tre parole Damiano Lo Greco.

Così dopo una telefonata di ringraziamento tra il Presidente Pennisi ed il Coach uscente, nel corso della quale sono state accettate le dimissioni rassegnate a Chicago, si é aperto il nuovo corso dell’Unione Avvocati Rugbysti, con l’affidamento dell’incarico al nuovo Head Coach. Il Tecnico, che ha avuto “carta bianca” dal Consiglio, ha chiesto di poter essere coadiuvato da un allenatore della mischia, individuato nell’Avv. Francesco Grillo, capitano dell’UAR e neo Campione del Mondo, e da un preparatore atletico, allo scopo di portare tutti i giocatori al miglior rendimento possibile.

Nei prossimi giorni il nuovo staff tecnico, di concerto con il Consiglio, stabilirà il programma per la stagione 2018-2019, che sarà presto comunicato agli associati.